fbpx
primaparte

Se non sei disposto a lottare per i tuoi sogni, non lo farà nessun altro. 1 parte

Ti consideri una persona nella media?

Oppure ti piacerebbe considerarti e venire considerato stra-ordinario?

La verità è che il mondo ha bisogno di persone con la mentalità aperta e non di persone che seguono passivamente le norme di questa società.

Essere nella media nel mondo di oggi significa essere dipendenti da tecnologia, alimentazione non salutare e distrazione.

Essere nella media oggi è passare più della metà della giornata lavorativa in uno stato semi-cosciente, dentro e fuori.

Giorno dopo giorno, abbassi i tuoi standard personali e ti dimentichi di ciò che puoi fare con il tuo tempo.

“Ottieni nella vita ciò che tolleri”, ha detto Tony Robbins.

La maggior parte delle persone ha sviluppato tolleranze per la distrazione e la dipendenza.

Stanno bene con questo, si sono adeguati a questa realtà.

Essere nella media significa non avere uno scopo nella vita, procedere passivamente nella propria routine senza farsi mai domande.

Devi essere apatico e non credere veramente in qualcosa con abbastanza convinzione da sacrificarti per esso, investire in esso e lottare per esso.

Essere nella media significa restare indietro.

Non ti è permesso restare fermo in questo mondo in costante evoluzione, è troppo ricco di luci, colori, suoni e flussi di comunicazione per rimanere immobili e farsi passare tutto addosso.

Ti sembra troppo impegnativo?

Fidati non è così, devi essere in connessione con questa realtà multidimensionale, non ti è possibile rimanere impassibile perché verrai travolto da questo turbinio di emozioni.

Per svoltare è necessario prendere una decisione!

La maggior parte delle persone non ha abbastanza convinzione nelle proprie capacità per decidere veramente di cambiare.

Tuttavia, se vuoi impostare una nuova strada nella tua vita, devi essere in grado di operare un cambiamento potente e definitivo e soprattutto devi crederci, tanto da poterti permettere di focalizzare tutte le tue energie in quel progetto.

Cerca di uscire dai tuoi schemi mentali, rompili, distruggili, calpestali e stravolgi la tua quotidianità: cerca di concederti un po’ di spazio per te e le tue idee.

Secondo, lo psicologo, Abraham Maslow, che ha coniato il termine e il quadro per l’autorealizzazione “Un musicista deve fare musica, un artista deve dipingere, un poeta deve scrivere, se vuole essere in pace con sé stesso. Ciò che un uomo può essere, deve essere. Deve essere fedele alla propria natura. Questa necessità si può chiamare l’auto-realizzazione“.

Maslow si riferisce al desiderio dell’uomo di diventare ciò che potenzialmente può essere.

Quante volte nel corso della vita ti sei concesso di vivere esperienze rare, esaltanti, emozionanti, fuori dall’ordinario, ma che rientrano nelle tue corde?

Maslow definisce questo tipo di esperienze “esperienza di punta”: episodi intensamente gratificanti in cui tutte le potenzialità di una persona scorrono insieme orientate all’obiettivo e in cui la persona è più integrata, più aperta all’esperienza, maggiormente mossa dalla sua specifica natura o disposizione, più spontanea ed espressiva, più pienamente funzionante, più creativa.

In questi momenti l’individuo diventa più pienamente se stesso, più forte nella realizzazione delle sue capacità.

Avere esperienze di punta non deve certo essere raro.

Ognuno deve cercare di raggiungere la propria esperienza di punta, solo così potrà ottenere ciò che realmente desidera.

In realtà, avere esperienze esaltanti o mettersi in uno stato di risalto, dovrebbe essere qualcosa che fai ogni giorno: non per far piacere agli altri, ma per far piacere a te stesso.

Il motivo per cui le persone considerano le esperienze eccitanti rare è perché non hanno creato la propria vita per averle in maniera constante.

Molto spesso le persone sono disconnesse da loro stesse e si sentono più in connessione con il mondo che le circonda: vivono in uno stato di dipendenza e reattività.

Nei pochi momenti in cui le persone si staccano intenzionalmente dal loro stato di ipnosi dato dal continuo proporsi di cose e immagini, si verificano queste esperienze sensazionali.

E se avessi letteralmente bisogno di operare ai massimi livelli su base giornaliera per raggiungere i tuoi obiettivi?

Essere in questo stato significa andare nella direzione di ciò che vuoi essere, andare verso la realizzazione di ambizioni che vanno oltre qualsiasi cosa tu abbia mai fatto prima.

La maggior parte delle persone prende decisioni deboli, perché preferisce rimanere nell’ombra e identificarsi alla massa.

In realtà, sono poche le persone che riescono a prendere davvero delle vere decisioni.

Ciò non significa che devi scappare o stravolgere tutta la tua vita.

Devi far muovere la tua personalità.

Come ti senti in questo momento?

Cerca di sentirti in sintonia con il tuo corpo e respirare profondamente, imparare a esplorare ed espandere la tua mente può metterti all’apice.

Se vuoi una vita diversa, devi essere una persona diversa.

Per cambiare è necessario attivare uno stato al di là dei tuoi vecchi modi di agire, da quando ti svegli a quando vai a dormire.

É questo lo scopo dell’ avere una routine mattutina: mettersi in uno stato di picco al mattino, in modo da poter operare da quello stato per il resto della giornata.

Perché ti starai chiedendo?

Tale stato ti ricorda chi vuoi essere e come vuoi agire.

Quindi agisci da quello stato, come quella persona, per il resto della giornata.

Ricordati continuamente della decisione che hai preso; ricordati dell’obiettivo soprattutto quando arriveranno le prime resistenze, perchè i cambiamenti portano sempre dei momenti di instabilità.

Hai un ambiente costruito intorno a te per mantenere le cose come sono.

Hai un modello mentale che corrisponde alla tua vita attuale che non ti permette di realizzare i tuoi sogni.

Se così non fosse, la tua vita sarebbe diversa, ma è nel momento in cui inizi ad investire nella tua decisione che stai veramente iniziando a cambiare.

NON STAI PIÙ SOLO PENSANDO.

STAI FACENDO.

LO SEI.

C’è qualcosa di strano e magico che accade quando qualcuno investe finanziariamente e personalmente in se stesso: l’investimento è quasi sempre ciò che provoca un momento di non ritorno.

È quel momento in cui una persona diventa veramente impegnata.

Una volta effettuato un investimento nella tua decisione, consolidi la tua nuova identità e il tuo ruolo cambia.

Diventi leader della causa che stai affrontando, hai deciso di lanciarti nel gioco ed effettivamente fare qualcosa.

Investendo in te stesso, approfondirai e intensificherai il tuo “perché”.

Prendere una decisione ti regalerà una nuova vita!

Visto che sei arrivato a leggere fino qua penso che il tuo desiderio di avere una reale trasformazione sia veramente grande.

Per questo voglio aiutarti e far si che ciò avvenga e rimanga stabile nel tempo.

Segui i consigli che ti ho scritto sopra e poi passa all’azione iscrivendoti subito all’evento dell’anno “Da Zero al Sogno”.

Oggi mi fermo qui perché voglio darti il tempo di guardare il sito di “Da Zero al Sogno” ma lunedi prossimo ti darò altre dritte su come rimanere focalizzato sulla decisione più grande che stai per prendere: TRASFORMARE IL TUO SOGNO IN REALTA’!

Scopri subito l’offerta che ti ho riservato.

CONDIVIDI SUI TUOI SOCIAL

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this